Home»In Primo Piano

SottoDiciotto FilmFestival e il Centro Interculturale

SottoDiciotto FilmFestival e il Centro Interculturale

Sottodiciotto Filmfestival in collaborazione con il Centro Interculturale, presentano due appuntamenti.INCONTRO
giovedì 28 novembre ore 18.00
CENTRO INTERCULTURALE DELLA CITTÀ DI TORINO
Sala conferenze “Giovani di Utoya”

METISSAGE!
A partire dall’analisi critica di alcune sequenze del film Fratelli d’Italia di Claudio Giovannesi, si propone una riflessione sul cinema come risorsa per indagare l’immaginario di una società: la rivoluzione demografica e le trasformazioni multietniche nel contesto italiano, tra luoghi comuni e sguardi originali, temi ricorrenti e aspetti meno trattati.Intervengono:
SERGIO DURANDO, formatore in ambito interculturale. Presidente dell’Associazione ASAI, da molti anni impegnato sulle questioni legate all’integrazione dei cittadini immigrati.
DALIA ELBRASHY, ventunenne italiana. Studentessa di psicologia, attiva nell’Associazione GMI (Giovani Musulmani Italiani).
MICHELE MARANGI, critico cinematografico, svolge l’attività di media educator e formatore. Insegna al Master per Analisti di Produzione Cinematografica dell’Università degli Studi di Torino e al Master di Formazione Interculturale dell’Università Cattolica di Milano.
L’incontro è rivolto a TUTTI (giovani, adulti, insegnanti, genitori, educatori…) e può essere propedeutico alla visione del film Alì ha gli occhi azzurri.

PROIEZIONE
rivolta alle Scuole secondarie di II grado
sabato 14 dicembre ore 9.30
cinema Massimo 1
Alì ha gli occhi azzurri
di Claudio Giovannesi, con Nader Sarhan, Stefano Rabatti, Brigitte Apruzzesi (Italia 2012, 100′)
Due ragazzi di sedici anni rubano un motorino, fanno una rapina, e alle nove entrano a scuola. Nader e Stefano: uno è egiziano ma è nato a Roma, l’altro è italiano ed è il suo migliore amico. Anche Brigitte, la fidanzata di Nader, è italiana, e per questo i genitori del ragazzo sono contrari al loro amore. Nader allora scappa di casa: in bilico tra l’essere arabo o italiano, Nader dovrà sopportare la solitudine, la strada, la fame e la paura per tentare di conoscere la propria identità.
proiezione proposta in collaborazione con Centro Interculturale della Città di Torino

al termine della proiezione incontro con KHALED ELSADAT. Ventinovenne d’origine egiziana, ha studiato nella scuola islamica Al Azhar al Cairo. Da anni attivo nei Giovani Musulmani Italiani, a Torino ha contribuito alla realizzazione di varie iniziative interculturali. Studia management e pianificazione.Modera l’incontro MICHELE MARANGI, critico cinematografico, svolge l’attività di media educator e formatore. Insegna al Master per Analisti di Produzione Cinematografica dell’Università degli Studi di Torino e al Master di Formazione Interculturale dell’Università Cattolica di Milano.
Per gli insegnanti interessati si rimanda all’incontro propedeutico Metissage!.

INFO:
Tutte le proiezioni e gli appuntamenti sono a ingresso gratuito previa prenotazione presso gli uffici del Festival.Per prenotare le attività didattiche contattare la segreteria di Sottodiciotto Filmfestival:
Serena Anastasi
Segreteria Scuole Sottodiciotto Filmfestival
tel: tel. 011 538962 | 011 5067525
info@sottodiciottofilmfestival.it
www.sottodiciottofilmfestival.it

Dove

Centro Interculturale
Corso Taranto 160, Torino

Loading Map....

Centro Interculturale
Divisione Decentramento, Servizi Culturali e Amministrativi
Giovani e Pari Opportunità
Area Cultura, Archivio, Musei e Biblioteche
Corso Taranto 160, Torino - Tel. 011.4429700 - Fax 011.4429729