Home»In Primo Piano

PORTICI DI CARTA
XII edizione

PORTICI DI CARTA <BR/> XII edizione

Sabato 6 e domenica 7 ottobre 2018 torna Portici di Carta, la libreria più lunga del mondo sotto i portici del centro di Torino con i tradizionali due chilometri di bancarelle in via Roma, piazza San Carlo e piazza Carlo Felice.

Anche quest’ anno, nel tratto pedonalizzato di via Roma, fra piazza Castello e piazza San Carlo, il Centro Interculturale della Città di Torino torna ad animare Portici di Carta con colori, profumi, musiche e balli dal mondo. Attraverso il progetto “Laboratori al Centro”, oltre venti associazioni del territorio saranno presenti in via Roma durante l’intera giornata del 6 e del 7 ottobre, promuovendo laboratori artistici, linguistici e di cura di sè.
Presso gli stand delle associazioni si potranno ascoltare e parlare lingue quali il brasiliano, l’albanese, l’arabo, lo spagnolo, l’esperanto, il greco e l’inglese.
Ci si potrà, inoltre, avvicinare a pratiche antichissime come lo yoga, la meditazione, il taji quan, il reiky e altre.
Inoltre, uno spazio sarà dedicato alla presentazione di libri su tematiche interculturali.
Due giornate per incontrare e vivere la ricchezza culturale presente sul nostro territorio. 

 

PORTICI DI CARTA e il CENTRO INTERCULTURALE

 

Sabato 6 Ottobre ore 17.00
presentazione della raccolta di storie sulla genitorialità a cura del gruppo di raccoglitrici di storie del Centro Interculturale

 

ANDATA E RITORNO
Percorsi tra genitori e figli
a cura di Lucia Portis
Il libro raccoglie diciassette storie di persone provenienti da tutto il mondo che hanno in comune l’essere approdate in Piemonte dopo un percorso migratorio. Le storie di vita sono artefatti narrativi e strumenti di conoscenza dell’alterità. La narrazione, infatti, è una forma di comunicazione che serve a dare significato all’esperienza e quindi a comprenderla e renderla fruibile. Raccontare una storia a qualcun altro significa fare un’operazione di riconoscimento del proprio essere nel mondo e della propria unicità. Per questo motivo, ogni anno al Centro Interculturale della Città di Torino, un gruppo di persone. accomunate dalla passione per la narrazione, sceglie una tematica e individua i potenziali narratori. Il tema individuato e narrato in questo testo è quello della genitorialità intesa in senso ampio e non soltanto come legame biologico. Una genitorialità con significati diversi in ogni parte del mondo, che si modifica ulteriormente nel percorso migratorio.
Scarica la locandina 

   
Domenica 7 Ottobre

ore 11.00
TUTTI GLI ALTRI BIPEDI PESANTI
a cura di Alessandra Racca

C’è un altro fuori di noi e dentro di noi, l’altro che incontriamo e con il quale ci scontriamo, quello che guardiamo da dietro a un muro, quello che vorremmo incontrare.
Alessandra Racca, poeta e performer, presenterà in un reading testi nati nell’ambito di progetti interculturali e incontri con l’altro, inteso in tanti modi.
Poesie per andare oltre, verso l’altro e altro, provare a superare i muri dietro i quali ci difendiamo.

 

ore 11.30
LA TRAMA COLORATA DEL CIELO.
L’incontro con il destino non avviene mai per caso.
a cura di Gabriella Meleo.

È il 1975 ed Antoinette, una tenace e intelligente ragazzina di dodici anni, decide di scappare dalla sua terra d’origine per sfuggire alle violenze di un parente e ribellarsi alla mentalità ancestrale che permea la sua stessa famiglia. Il destino e la volontà conducono Antoinette ad un’affermazione e un riscatto personale che si realizzeranno in una frenetica Parigi degli anni ’80. Al contempo un’altra donna, Juli, in quella stessa città e in quegli stessi anni, scoprirà incidentalmente di aver sposato un uomo dalla doppia personalità. Sarà la sorte o il puro caso ad avvicinare le due donne coraggiose, che hanno in comune, oltre ad un vissuto francese, anche la presenza di un’ambigua figura maschile?
Scarica la locandina

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito

Per informazioni:
www.porticidicarta.it

Dove

Via Roma
Via Roma, Torino

Sto caricando la mappa ....

Centro Interculturale
Divisione Servizi Culturali e Amministrativi, Area Cultura
Corso Taranto 160, Torino - Tel. 011.4429700 - Fax 011.4429729