Home»Corsi di Formazione»Corsi di didattica dell’italiano L2

ESAMINARE E PROGETTARE MATERIALI DIDATTICI PER L’INSEGNAMENTO DELL’ITALIANO L2

Linee guida per esaminare e progettare materiali didattici cartacei e multimediali all’interno di un’unità di acquisizione in un corso di lingua italiana per studenti non nativi (livello base)

Corso-laboratorio erogato in modalità online sincrona

DESTINATARI

Insegnanti di italiano come lingua seconda/lingua straniera

PERIODO, INCONTRI E ORARI

Quattro incontri, il mercoledì, dalle ore 17.00 alle ore 19.30
nelle seguenti date: 13 – 20 – 27 marzo, 3 aprile 2024

Follow up su piattaforma dedicata, ove saranno caricati materiali di approfondimento corrispondenti a 5 ore di lavoro autonomo.

PREREQUISITI

Data la natura seminariale e di approfondimento di questo corso, è opportuno che le partecipanti e i partecipanti siano in possesso delle nozioni di base relative alla didattica delle lingue e, in particolare, dell’italiano come L2.

DESCRIZIONE

Nel contesto della lezione di italiano L2, una delle necessità dichiarata spesso dal personale docente è il bisogno di concretizzare quanto insegnato nell’unità di acquisizione in supporti didattici utili al processo di insegnamento e apprendimento. Le docenti e i docenti che non sempre hanno la possibilità di adottare un libro di testo si trovano a progettare e costruire in autonomia i propri materiali e a pianificare le proprie lezioni.

Il seminario si prefigge, dunque, l’obiettivo di esaminare criticamente vari esempi di materiali didattici e poi di progettarne alcuni finalizzati alla propria realtà di insegnamento. Data la ricorrente richiesta di un approccio pratico alle tematiche glottodidattiche, si seguirà un andamento prettamente seminariale. 

Il seminario sarà così strutturato:

Incontro 1

  • Analisi di materiali didattici: loro coerenza con il livello linguistico dichiarato, loro efficacia in base all’abilità e alla competenza per cui sono progettati. Loro inserimento nell’unità di acquisizione.

Incontro 2

  • Analisi di materiali didattici: loro coerenza con il tipo di studente a cui sono indirizzati, loro appropriatezza dal punto di vista culturale e interculturale. Loro inserimento nell’unità di acquisizione.

Incontro 3

  • Progettazione di materiali didattici: creazione di materiali in base a un livello linguistico, a una competenza e/o abilità; loro inserimento nell’unità di acquisizione.

Incontro 4

  • Progettazione di materiali didattici: creazione di materiali in base a specifiche tipologie di studenti, in base a criticità culturali e interculturali. Loro inserimento nell’unità di acquisizione.

Al termine del seminario si procederà alla condivisione di tutti i materiali prodotti, che rimarranno a disposizione per usi, espansioni ed eventuali modifiche.

Per la partecipazione è richiesto il possesso di un account Google.

DOCENTI

Elena Ballarin – Università Ca’ Foscari Venezia
Paolo Nitti – Università degli Studi dell’Insubria

INFO E ISCRIZIONI

Centro Interculturale della Città di Torino – Corso Taranto n. 160 – 10154 Torino
Tel. 011 011 29728
email: centroic.formazione@comune.torino.it

Quota di iscrizione: Euro 25,00
La quota non dà diritto a rimborso in caso di abbandono o ritiro dall’attività.

Modalità d’iscrizione e pagamento
– Compilare il form di iscrizione sottostante e cliccare sul pulsante “invia”;
– Attendere e-mail di conferma ricezione da parte degli Uffici del Centro Interculturale, contente le informazioni utili per effettuare il pagamento della quota di partecipazione (online tramite sistema PagoPA).

Saranno ammessi al massimo 40 partecipanti

ISCRIZIONI ENTRO E NON OLTRE MERCOLEDI’ 6 MARZO 2024 

Apri il modulo di iscrizione 


Dipartimento Cultura, Sport, Grandi Eventi e Promozione Turistica
Divisione Cultura, Archivio, Musei e Biblioteche
Servizio Attività Culturali
Centro Interculturale
Corso Taranto 160, Torino - Tel. 011.4429700 - Fax 011.4429729