Home » Approfondimenti » Glossario

CORANO

Per i musulmani il Corano è prima di tutto Parola di Dio scritta in cielo su una Tavoletta custodita bene, che è la Madre del Libro, in qualche modo la matrice delle copie del Corano.

Questa parola scritta in arabo è stata trasmessa attraverso l’angelo Gabriele a Muhammad che a sua volta l’ha trasmessa.

Il Corano per il musulmano non è dunque la parola di Muhammad, anzi quando egli proferiva una rivelazione era in uno stato di estasi testimoniato da molti racconti della tradizione. Il Corano è per i musulmani Dio diventato libro e dunque è eminentemente sacro. Nella teologia islamica il Corano conferma la rivelazione anteriore contenuta nella Torà e nel Vangelo. I credenti delle tre religioni ebraica, cristiana e islamica riconoscono in Abramo il loro padre comune.

Centro Interculturale
Divisione Decentramento, Servizi Culturali e Amministrativi
Giovani e Pari Opportunità
Area Cultura, Archivio, Musei e Biblioteche
Corso Taranto 160, Torino - Tel. 011.4429700 - Fax 011.4429729