Home » Approfondimenti » Glossario

METODISTI

Il movimento metodista (dal “metodo” attuato per raggiungere l’esperienza di fede) nasce nell’ambito della Chiesa Anglicana ad opera di John Wesley (1703-1791) come risposta allo sfruttamento delle masse operaie e alla situazione di miseria conseguente. La predicazione del Vangelo veniva così affiancata da un’azione sociale caratteristica del metodismo, con l’apertura di scuole per ragazzi e adulti, ambulatori gratuiti e la costituzione delle “società” e delle “classi”, composte da persone dedite alla medesima attività lavorativa, guidate da laici, uomini e donne, che esercitavano una guida morale e un’azione di vigilanza.

Nel XIX secolo il metodismo si separa dalla Chiesa Anglicana; William Boot, pastore metodista, fonda l’Esercito della Salvezza, movimento impegnato a favore delle classi emarginate sia metropolitane sia rurali.

Centro Interculturale
Divisione Decentramento, Servizi Culturali e Amministrativi
Giovani e Pari Opportunità
Area Cultura - Servizi Biblioteche
Corso Taranto 160, Torino - Tel. 011.4429700 - Fax 011.4429729