Home»Laboratori»Laboratori artistici

Video partecipativo e narrazioni interculturali

A cura di Associazione Museo Nazionale del Cinema

DESTINATARI

Il laboratorio è destinato a cittadini italiani e stranieri, studenti, insegnanti, operatori socioculturali, persone interessate a raccontare la realtà attraverso diverse tipologie di linguaggi – scrittura creativa, fotografia, disegno, audio e video.

PERIODO, INCONTRI E ORARI

Sono previsti 10 incontri, il lunedì dalle 18,00 alle 20,00, dal 16 ottobre al 18 dicembre 2017

OBIETTIVI E PROGRAMMA

  1. Fornire ai partecipanti concetti e strumenti propri del pensiero visuale e delle metodologie partecipative in questo campo.
  2. Favorire l’apprendimento cooperativo del mezzo della videocamera per l’accoglimento e l’elaborazione di storie attraverso un percorso esperienziale, poco teorico, ludico e formativo.
  3. Realizzare uno/due video partecipativi a tema interculturale.

Il laboratorio propone un percorso di ricerca-azione per giungere ad esplorare le potenzialità narrative inespresse dei quartieri della città che hanno accolto in diversi periodi storici i flussi migratori; concentrando maggiormente l’attenzione e l’attività sulle metodologie visuali partecipative e in particolar modo sul video per trasformarlo in uno strumento al servizio di narratori interculturali. Il corso si svolgerà attraverso lavori di gruppo in aula ed esercitazioni sul campo. I primi 4 incontri puntano sul consolidamento del gruppo di lavoro attraverso il racconto del sé, giochi visuali, photoelicitation, photodiary e l’autoritratto video e altre attività cooperative con la videocamera; a seguire si sceglierà un tema o soggetto di narrazione e si lavorerà sull’elaborazione di uno o due video partecipativi realizzati dai corsisti che si concentreranno sull’esperienza della migrazione e quella del mutamento urbano. È prevista una restituzione pubblica dei lavori in collaborazione con l’AMNC.

Materiali e competenze necessarie: ai fini dello svolgimento del corso tutto il materiale tecnico verrà fornito dai docenti e non è necessario avere conoscenze pregresse nell’uso della telecamera.

DOCENTI

Valentina Noya: Scuola Holden 2002-2004, laureata in Relazioni Internazionali e un master in Sviluppo, Ambiente e Cooperazione. Ha collaborato a diversi progetti sul territorio della città di Torino. Membro del Consiglio Direttivo di Antropocosmos, associazione con campi di ricerca in America Latina. Nel 2014 è ideatrice e responsabile della comunicazione del progetto di Amnesty International Carovane Migranti. Attualmente lavora come progettista culturale per l’Associazione Museo Nazionale del Cinema e consulente di video partecipativo dopo una formazione intensiva sul tema in Inghilterra.

Rosanna Pezzato: coach e formatrice, arriva dal mondo delle aziende, dove si è occupata di formazione e sviluppo del personale. Lavora come life e business coach.

Massimo Forestello: videomaker di professione, ha fondato Gekijou

INFO E ISCRIZIONI

E-mail: videopartecipativotorino@gmail.com

Tel. 3395675026

Quota: € 200, iscrizioni entro il 13/10/2017

Il laboratorio si avvierà con un minimo di 6 iscritti

Numero massimo di partecipanti 12


Centro Interculturale
Direzione Cultura, Sport e Tempo Libero, Sistema Informativo e Servizi Civici
Corso Taranto 160, Torino - Tel. 011.4429700 - Fax 011.4429729