Home»Laboratori»Laboratori cura di sé

AUTODIFESA E CRESCITA PERSONALE

Difendere corpo e mente attraverso la pratica dell’autodifesa, la mindfulness e il potenziamento dell’autostima
A cura di ASDPS THINK-POSITIVE

DESTINATARI

Il laboratorio è destinato ad adulti e giovani di qualsiasi età (non sono necessarie particolari doti fisiche o preparazione atletica).

PERIODO, INCONTRI E ORARI

Sono previsti 12 incontri, giovedì,dalle 18.30 alle 20.00

dal 3/10/2019 al 19/12/2019

OBIETTIVI E PROGRAMMA

Il percorso intende rafforzare, attraverso l’utilizzo di tecniche di autodifesa, il senso di autostima e sicurezza personale, valorizzando le risorse relazionali e sociali di ognuno in un’esperienza condivisa di gruppo.
La proposta fonde in maniera innovativa un percorso di difesa personale e un percorso mindfulness che mira all’aumento dell’autostima, dell’autoefficacia e della sicurezza in se stessi; curando il rapporto tra equilibrio fisico e mentale, che è alla base della salute e del benessere.
L’autostima risulterà infatti un’arma imprescindibile da utilizzare in tutti i momenti difficili della vita. Si avvierà così una forma di prevenzione del disagio relazionale che può sfociare in episodi di sopruso e violenza, attraverso la promozione di una cultura di pace, armonia e inclusione in cui poter esprimere le proprie peculiarità culturali e religiose senza alcuna discriminazione.
L’attività porterà a riconoscere e lavorare su bisogni e potenzialità, proprie ed altrui, ascoltando le emozioni soprattutto dinnanzi a ipotetiche improvvise situazioni di difficoltà, controllando l’ansia, l’aggressività e gestendo lo stress psicofisico.
Il laboratorio sarà organizzato in 6 lezioni di autodifesa che si alterneranno a 6 incontri con uno psicologo per consentire la condivisione, la comprensione e l’elaborazione dei propri vissuti e delle proprie emozioni attraverso momenti di riflessione e discussione con il supporto di giochi di ruolo e tecniche di mindfulness.
L’arte presentata attraverso le lezioni di autodifesa si ispira al krav maga, un sistema di combattimento di origine ebraica che miscela la potenza di attacco delle arti orientali e l’esperienza del corpo a corpo delle arti occidentali.
Le tecniche di mindfulness nascono invece dall’evoluzione di una pratica di meditazione antica, originariamente sviluppatasi dalle tradizioni buddiste asiatiche. Il concetto di mindfulness, in particolare, è stato estrapolato dalla tecnica di meditazione in uso nel buddhismo theravada, diffuso nell’asia meridionale e sud-orientale ma riadattato e riutilizzato in ambito occidentale.

DOCENTI

Mariangela de Pascale: psicologa psicoterapeuta, specializzata in psicoterapia sistemico-relazionale.

Alessio Ciccomascolo: istruttore di Krav Maga e Difesa Personale.

Massimiliano Vairo: istruttore di Krav Maga.

INFO E ISCRIZIONI

E-mail: centrothinkpositive@gmail.com
Tel. 3383602878
Quota: €125
Iscrizioni entro il 22 settembre 2019
Il laboratorio si avvierà con un minimo di 5 iscritti. Massimo 15 partecipanti.


Centro Interculturale
Divisione Servizi Culturali e Amministrativi, Area Cultura
Corso Taranto 160, Torino - Tel. 011.4429700 - Fax 011.4429729