Home»Laboratori»Laboratori cura di sé

Senso della cura e medicina tradizionale in Africa Orientale

A cura di Centro Studi Africani

DESTINATARI

Il laboratorio è destinato a tutti coloro che, a prescindere dalla nazionalità, siano interessati a entrare in contatto con forme terapeutiche “altre” attraverso lo studio delle medicine tradizionali.

PERIODO, INCONTRI E ORARI

Sono previsti 14 incontri, il mercoledì e il venerdì, dalle 17.00 alle 18.30, dall’11 gennaio al 24 febbraio 2017.

OBIETTIVI E PROGRAMMA

La medicina tradizionale si riferisce alle conoscenze, competenze e pratiche basate sulle teorie, convinzioni ed esperienze di diagnosi indigene di diverse culture, utilizzate per il mantenimento della salute e nella prevenzione, il miglioramento o il trattamento di malattie fisiche e mentali.

Da sempre le piante medicinali hanno svolto e continuano a svolgere, presso ogni cultura, un ruolo molto importante nel settore della cosmesi e della medicina sia fornendo composti puri, sia materie prime per la sintesi parziale di composti utili, o modelli per la sintesi di nuovi farmaci.

Attraverso un approccio multidisciplinare, il laboratorio intende offrire una panoramica delle diverse modalità terapeutiche tradizionali in uso nell’area dell’Africa orientale di cultura swahili:

  • percezione delle piante attraverso lo studio tassonomico locale e confronto con la tassonomia linneana;
  • concezione spirituale della malattia;
  • simbolo come terapia;
  • rapporto pianta/patologia/malato;
  • metodi terapeutici e Signatura Rerum.

DOCENTE

Graziella Acquaviva: Dottore di ricerca in “Africanistica” e Docente a contratto di “Lingua, Cultura e Letteratura Swahili” presso l’Università degli Studi di Torino.

INFO E ISCRIZIONI

Tel. 0114365006
E-mail: segreteria@csapiemonte.it
Quota: € 100
Il laboratorio si avvierà con un minimo di 10 partecipanti


Centro Interculturale
Divisione Servizi Culturali e Amministrativi, Area Cultura
Corso Taranto 160, Torino - Tel. 011.4429700 - Fax 011.4429729