Home»Progetti

Mondi Lontani Mondi Vicini

In collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema

Ventottesima edizione – 2023/2024 

Locandina Mondi Lontani Mondi Vicini 2024

Per prenotare apri il form


DESTINATARI

Docenti e classi di scuole medie superiori, CPIA, gruppi giovanili, associazioni, cittadini interessati

 

PERIODO

Dal 19 dicembre 2023 al 6 maggio 2024

 

DESCRIZIONE

Rassegna cinematografica annuale, accreditata nello scenario culturale cittadino, alla sua ventottesima edizione. La rassegna, attraverso film di registi italiani e stranieri riconosciuti a livello internazionale, offre un’importante opportunità per esplorare ambiti intellettuali, creativi, artistici e per affrontare temi di educazione interculturale.

 

PROGRAMMA 

 


Martedì 19 dicembre 2023
Selma, la strada per la libertà
Regia di Ava DuVernay
USA, Gran Bretagna (2014) – Durata: 128′

Nella primavera del 1965 una serie di eventi drammatici cambiò per sempre la rotta dell’America e il concetto moderno di diritti civili: un gruppo di coraggiosi manifestanti, guidati dal Dr. Martin Luther King Jr., per tre volte tentò di portare a termine una marcia pacifica in Alabama, da Selma a Montgomery, con l’obiettivo di ottenere l’imprescindibile diritto umano al voto. Gli scontri scioccanti e la trionfante marcia finale portarono infine il Presidente Lyndon B. Johnson a firmare, il 6 agosto di quell’anno, lo storico Voting Rights Act.

N.B. Per questo film, la proiezione sarà unica, alle ore 10.30.

 

 


Lunedì 29 gennaio 2024
HongRiTing – Il sole rosso
Regia di WANG Shuo
Cina (2018) – Durata: ‘97

Nella città di Wenzhou, in Cina, si intrecciano le vite di Gao Chunmei, volontaria dell’Associazione Hongriting, e di Aguo, un giovane che scappa di casa per sfuggire a una situazione di violenza domestica e di sfruttamento da parte di un gruppo criminale locale. Attraverso la lente del documentario, ci si immerge nelle profondità dell’animo umano, esplorando le sfide e le battaglie dei due protagonisti, che si dipanano in una trama di resilienza e rinnovamento. La storia di Chunmei e Aguo diventa così una testimonianza potente di come il coraggio e l’aiuto reciproco possano trasformare le avversità in opportunità di crescita e cambiamento.

Film in lingua originale con sottotitoli

Orari proiezioni: ore 9.30, 11.30, 15.30, 17.30, 20.00

 


Martedì 20 febbraio 2024

America non c’è
Regia di Davide Marchesi
Italia (2021) – Durata: 77’

Docu-reportage che racconta la quotidianità e le esperienze di vita di un gruppo di giovani italiani di origine africana, all’indomani delle proteste organizzate all’inizio dell’estate 2020 a sostegno del movimento Black Lives Matter in America e nel resto del mondo. A partire da una foto scattata alla manifestazione di Milano, il regista incontra il ragazzo ritratto e un gruppo di amici che si esprimono liberamente sui temi del razzismo oggi nel nostro Paese, descrivendo le loro vite fra ambizioni inespresse e momenti di socialità spesso incastrati fra due culture: da una parte, quella della società in cui vivono e, dall’altra, le tradizioni e le abitudini ereditate dalle loro famiglie e dai loro paesi di origine.

Proiezione realizzata in collaborazione con il festival “Black History Month”

Orari proiezioni: ore 9.30, 11.30, 15.30, 17.30, 20.00

 

 


Martedì 12 marzo 2024

Jojo Rabbit
Regia di Taika Waititi
Germania / USA (2019) – Durata: 108′

Jojo ha dieci anni e un amico immaginario dispotico: Adolf Hitler. Nazista fanatico, col padre ‘al fronte’ a boicottare il regime e madre a casa ‘a fare quello che può’ contro il regime, è integrato nella gioventù hitleriana. Tra un’esercitazione e un lancio di granata, Jojo scopre che la madre nasconde in casa Elsa, una ragazzina ebrea che ama il disegno, le poesie di Rilke e il fidanzato partigiano. Nemici dichiarati, Elsa e Jojo sono costretti a convivere, lei per restare in vita, lui per proteggere sua madre che ama più di ogni altra cosa al mondo. Così, Jojo dovrà fare i conti con i dubbi che poco alla volta lo assilleranno, mettendo in discussione tutto ciò nel quale aveva sempre creduto e il ‘condizionamento’ del ragazzo svanirà progressivamente con l’amore e un’amicizia più forte dell’odio

Orari proiezioni: ore 9.30, 11.30, 15.30, 17.30, 20.00

 


Lunedì 15 aprile 2024
Lunana, il villaggio alla fine del mondo
Regia di Pawo Choyning Dorji
Buthan (2019) – Durata: 110’

Ugyen è un giovane insegnante di città che sogna di lasciare il Bhutan per raggiungere l’Australia e lì diventare un cantante. Intanto però, dato il suo scarso rendimento, viene inviato per punizione a completare l’incarico a Lunana, un paesino con 56 anime che si trova ad 8 giorni di cammino e ad un’altezza di 4.800 metri. Lì manca qualsiasi comfort. La scuola non è altro che una stanza in cui si deve scrivere sul muro perché non esiste una lavagna. I bambini però sono molto affettuosi e partecipi tanto da spingerlo a farsi arrivare del materiale didattico dalla città. Il sogno dell’Australia resisterà a una inattesa e calorosa accoglienza comunitaria?

Orari proiezioni: ore 9.30, 11.30, 15.30, 17.30, 20.00

 


Lunedì 6 maggio 2024
Sarah e Saleem. Là dove nulla è possibile
Regia di Muayad Alayan
Palestina (2018) – Durata: 127’

La relazione extraconiugale tra Sarah, una donna israeliana che gestisce un bar a Gerusalemme e Saleem, un uomo palestinese che consegna il pane, ha una moglie incinta e problemi ad arrivare a fine mese assume una pericolosa dimensione pubblica quando i due vengono avvistati nel momento sbagliato nel posto sbagliato. Tra colpi di scena e circostanze imprevedibili, Sarah e Saleem si ritrovano coinvolti in una situazione più grande di loro, che trascende le responsabilità familiari per diventare un caso politico.

N.B. Per questo film, le proiezioni saranno nei seguenti orari: 9.30 – 15.30 – 20.00

 

Sede
Cinema Massimo, Sala Uno, Via Verdi 18 – Torino

Tram/bus
Linee 13 – 15 – 16 – 55 – 56 – 61 – 68

Orario proiezioni
9.30 – 11.30 – 15.30 – 17.30 – 20.00
(salvo indicato diversamente in calce a ogni film)

 

INFO E PRENOTAZIONI

Centro Interculturale della Città di Torino
Corso Taranto n. 160 – Torino
Tel. 011 01129728
email: centroic.formazione@comune.torino.it

 

Modalità di prenotazione:
– Compilare il form di prenotazione sottostante e cliccare sul pulsante “invia”;
– Attendere e-mail di conferma ricezione da parte degli Uffici del Centro Interculturale
Per prenotare apri il form

Ingresso gratuito

La rassegna è organizzata in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema di Torino e in sinergia con le scuole dei CPIA 1 e 2, e con gli enti e le associazioni: AIA, AMECE, Angi Italia, ASAI Associazione di Animazione Interculturale, Donne Africa Subsahariana e II generazione, Fieri, GenerAzione Ponte, Hillary, Hermanas hay mucho que hacer, Associazione Sudanese Torino, Associação Warã.

 


Dipartimento Cultura, Sport, Grandi Eventi e Promozione Turistica
Divisione Cultura, Archivio, Musei e Biblioteche
Servizio Attività Culturali
Centro Interculturale
Corso Taranto 160, Torino - Tel. 011.4429700 - Fax 011.4429729