Home»Corsi di Formazione»Percorsi di cittadinanza

Animatori Interculturali

In collaborazione con l’Associazione ASAI – Associazione di Animazione Interculturale

DESTINATARI

Il percorso formativo è rivolto in particolare a giovani interessati e predisposti a lavorare con ragazzi e adolescenti in situazioni multiculturali e/o che hanno già maturato esperienze in gruppi di animazione.
I prerequisiti consistono in:
– aver sviluppato adeguati strumenti culturali;
– possedere un buon grado di dinamismo, flessibilità, capacità ad interagire con le persone;
– predisposizione a muoversi in situazioni di
– complessità, sensibilità alle problematiche sociali, disponibilità a mettersi in gioco e interesse a sviluppare progetti sul territorio.
Il corso può essere seguito da chiunque sia sorretto da adeguata motivazione.

PERIODO, INCONTRI E ORARI

Dal 23 novembre 2020 a fine maggio 2021, con il seguente orario:
– lunedì e martedì dalle ore 17.00 alle ore 20.00 attività in aula (secondo programma);
– sabato dalle ore 10.00 alle ore 16.00 laboratori (secondo programma);
– martedì e/o venerdì dalle ore 15.30 alle ore 20.00 attività di tirocinio (secondo programma).
A seguito dell’iscrizione è previsto un colloquio motivazionale obbligatorio che si realizzerà nella giornata di lunedì 16 novembre 2020 su appuntamento.
Il gruppo sarà formato da massimo 20 partecipanti, di cui 10 posti saranno riservati a tirocinanti dell’Università di Torino.
Iscrizioni entro e non oltre il 9 novembre 2020.

 

OBIETTIVI

– Offrire occasioni di crescita personale e professionale;
– approfondire temi quali l’identità, la comunicazione interculturale, la relazione educativa, la convivenza, la partecipazione, la cittadinanza, il conflitto;
– migliorare le capacità relazionali e di animazione in contesti giovanili multiculturali;
– offrire strumenti operativi e tecniche utili per l’animazione.

 

DESCRIZIONE

La proposta formativa, che prevede 183 ore suddivise in 123 in aula e 60 di tirocinio, intende formare giovani animatori, valorizzando competenze e conoscenze pregresse e offrendo nuove nozioni in ambito interculturale.
Il programma, strutturato in moduli tematici, sarà organizzato attraverso:
– lezioni seminariali con esperti;
– workshop condotti da un facilitatore d’aula che seguirà il gruppo per tutto il ciclo formativo.

L’occasione formativa consentirà di sviluppare capacità utili per organizzare e gestire attività aggregative e iniziative d’animazione con ragazzi e adolescenti.
Ciascuno potrà immediatamente verificare le competenze acquisite, supervisionato da esperti, all’interno del Progetto “Giovani al Centro” che si svolge presso il Centro Interculturale. Il tirocinio formativo di 60 ore costituisce parte integrante del corso e si avvarrà di momenti di monitoraggio.
Per i 10 studenti dell’Università di Torino, dei corsi di laurea in:
– Comunicazione Interculturale;
– Antropologia;
– Sociologia;
– Scienze dell’educazione;
– Scienze della formazione;
– Psicologia.

Sarà possibile svolgere il tirocinio curriculare ottenendo i crediti del Piano di Studi a seguito della candidatura e di una successiva selezione.

PROGRAMMA

1° Modulo: Il contratto formativo e la formazione del gruppo – 33 ore

– lunedì 23 e martedì 24 novembre 2020: Silvia Stefani. Attività di conoscenza: creare fiducia, cooperazione e coesione nel gruppo
– sabato 28 novembre 2020 (laboratorio): Riccardo D’Agostino. Il gioco come strumento educativo
– lunedì 30 novembre 2020: Alice Turra e Silvia Stefani. Il Centro Interculturale della Città di Torino
– martedì 1 dicembre 2020: Silvia Stefani. Il contratto formativo: obiettivi e aspettative
– sabato 5 dicembre 2020 (laboratorio): Irene Pittatore. You as me/Flag. L’arte come strumento di intercultura
– giovedì 10 dicembre: Silvia Stefani. Il gruppo luogo della fiducia
– sabato 12 dicembre 2020 (laboratorio): Lucia Portis. La narrazione come occasione per costruire relazioni interculturali

2° Modulo: La società plurale – 36 ore

– lunedì 14 dicembre 2020: Francesco Vietti. L’immigrazione a Torino: dagli anni ‘90 ad oggi. Dalla prospettiva di una società plurale all’accoglienza diffusa dei migranti in fuga
– martedì 15 dicembre 2020: Ufficio Minori Stranieri della Città di Torino. Le politiche di accoglienza della città di Torino per i MSNA; Le “queens” di Balon Mundial (Cooperativa Sociale Progetto Tenda Onlus). Lo sport per oltrepassare i confini
– lunedì 11 gennaio 2021: Domenico Chiesa. Dal fare i compiti al gusto del sapere (incontro aperto)
– martedì 12 gennaio 2021: Silvia Stefani, Si parte… avvio dei tirocini
– sabato 16 gennaio 2021 (laboratorio): Paola Gargano. Progettare nel sociale
– lunedì 18 gennaio 2021: Norma de Piccoli. Torino ieri e oggi… cambiamenti in atto e bisogni dei territori
– lunedì 25 gennaio 2021: Carlotta Saletti Salza. Le comunità ROM. Uno sguardo d’insieme
– lunedì 1 febbraio 2021: Silvia Stefani. Animatori senza frontiere
– lunedì 8 febbraio 2021: Margherita Limoni. Migranti in fuga: una realtà in crescita. Richiedenti asilo in Italia
– lunedì 15 febbraio 2021: Silvia Stefani, Pit stop: monitoraggio del tirocinio
– giovedì 25 febbraio 2021: Paolo Bianchini. La scomparsa dell’infanzia e la crisi dell’educazione

3° Modulo: Costruire Relazioni Educative – 39 ore

– lunedì 1 e 8 marzo 2021: Francesco Garzone. Pratiche educative dell’animazione interculturale per cogliere le sfide del XXI secolo
– sabato 6, 20 marzo, 10 aprile 2021 (laboratorio): Paola Cereda. Siamo quello che diciamo. Le parole della buona informazione, in risposta all’odio sociale
– lunedì 15 marzo 2021: Domenico Chiesa. La relazione allievo maestro
– lunedì 22 e lunedì 29 marzo 2021: Irene Chiodi e Chiara Bertalotto. Gestire conflitti in contesti plurali
– lunedì 12 aprile 2021: La giustizia dell’ago e del filo: laboratorio di introduzione alla giustizia riparativa, dalla teoria alla pratica
– lunedì 19 aprile 2021: Luisa Ingaramo. Nuove forme di abitare: l’abitare collaborativo

4° Modulo: Costruire convivenza – 15 ore

– lunedì 26 aprile 2021: Intervista a Francesco Remotti sull’attualità della convivenza
– lunedì 3 maggio 2021: Silvia Stefani. Costruire convivenza nel quotidiano
– sabato 8 maggio 2021 (laboratorio): Paola Cereda. Siamo quello che diciamo. Le parole della buona informazione, in risposta all’odio sociale
– lunedì 24 maggio 2021: Incontro conclusivo con Domenico Chiesa

INFO E ISCRIZIONI

Centro Interculturale della Città di Torino
Corso Taranto n. 160 – 10154 Torino
Tel. 011 01129723 / 011 01129726 / 011 01129740

Per poter avere la possibilità di partecipare al corso, è necessario:
1) dare la propria adesione compilando e inviando on line il form sottostante, entro e non oltre il 9 novembre 2020. Tale adesione non corrisponde all’iscrizione, che avverrà solo dopo un colloquio motivazionale;
2) essere disponibili per un colloquio individuale, su appuntamento, il 16 novembre 2020, al fine di verificare motivazioni e attitudini. Sarà cura del Centro Interculturale contattare gli interessati per fissare la data e l’ora del colloquio.
Si prega di inviare contestualmente all’iscrizione online un curriculum vitae all’indirizzo e- mail centroic.formazione@comune.torino.it, indicando nell’oggetto “cv per animatori interculturali”.
La frequenza al corso è gratuita
Saranno ammessi al massimo 20 partecipanti

SEDE E INFO
Centro Interculturale della Città di Torino
Corso Taranto n. 160 – 10154 Torino
Tel. 01101129723 – 01101129726 – 01101129740

 

Modulo di pre-iscrizione


Centro Interculturale
Divisione Decentramento, Servizi Culturali e Amministrativi
Giovani e Pari Opportunità
Area Cultura, Archivio, Musei e Biblioteche
Corso Taranto 160, Torino - Tel. 011.4429700 - Fax 011.4429729