Home»Il Centro

Privacy

Informativa ai sensi dell’art. 13 Regolamento Europeo UE 679/2016 – GDPR

CORSI DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO DEI CITTADINI
NELL’AMBITO CULTURALE DEL CENTRO INTERCULTURALE

INFORMAZIONE SUL TRATTAMENTO DEI DATI  PERSONALI
Art 13 REGOLAMENTO EUROPEO 2016/679

In osservanza di quanto disposto dall’articolo 13 del Regolamento Europeo UE 2016/679 in vigore dal 25/05/2018, la Città di Torino, in qualità di Titolare del trattamento dei dati personali, fornisce le seguenti informazioni:

Il Titolare del Trattamento per il conferimento in essere è il Comune di Torino, Piazza Palazzo Città n. 1, 10121 Torino.
Per il caso in essere il Titolare ha designato a trattare i dati il Dirigente dell’Area Cultura, Via Barbaroux n. 32, 10122 Torino – indirizzo email centroic@comune.torino.it
Il Comune di Torino ha nominato il Responsabile per la Protezione dei dati (di cui al Regolamento UE 2016/679, Sezione 4), Via Meucci n. 4, 10122 Torino – indirizzo email rpd-privacy@comune.torino.it.

 

FINALITÀ E BASE GIURIDICA
Per i corsi di formazione e aggiornamento nell’ambito culturale per i cittadini attivati e organizzati dal Centro Interculturale, il Titolare tratta i dati conferiti in modo lecito, corretto e trasparente per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri (Regolamento europeo EU 2016/679, art. 6, par. 1, let. e), e con particolare riferimento a D.Lgs. 267/2000 (TUEL – Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali), art. 13; Legge Regionale 11/2018 (Disposizioni coordinate in materia di cultura); D.Lgs. 286/1998 (Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero), e alla Deliberazione della Giunta Comunale n. mecc. 1996 00391/045 del 23/1/1996 di istituzione del Centro Interculturale.

I dati personali oggetto di trattamento sono forniti dai partecipanti e raccolti dall’Area Cultura – Centro Inteculturale nell’ambito dell’attività dei corsi di formazione, per finalità di:

  • gestione dei corsi rivolti ai cittadini organizzati dal Centro Interculturale;
  • comunicazioni inerenti i corsi rivolti ai cittadini organizzati dal Centro Interculturale erogate tramite mezzi tradizionali o automatizzati (quali posta, email, sms).

I dati potranno essere trattati anche a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici come da art. 89 del Regolamento europeo EU 2016/679 e degli artt. 101 e 102 del D.Lgs. 196/2003 e nel rispetto delle Regole deontologiche per il trattamento a fini di archiviazione nel pubblico interesse o per scopi di ricerca storica.

CATEGORIE DI DATI
I dati trattati dal Comune di Torino. Area Cultura – Centro Interculturale sono forniti dai cittadini che richiedono la partecipazione ad attività formative, a seminari e convegni organizzati dal Centro Interculturale e che frequentano tali attività. I dati trattati riguardano dati personali (dati identificativi; dati di comunicazione elettronica; dati inerenti l’istruzione e il lavoro).

MODALITÀ DEL TRATTAMENTO
I dati forniti sono trattati esclusivamente per il servizio richiesto e potranno essere oggetto di:

  • raccolta
  • registrazione
  • organizzazione
  • conservazione
  • modifica
  • estrazione
  • consultazione
  • uso
  • comunicazione
  • archiviazione
  • cancellazione
  • distruzione

I dati sono trattati con modalità manuale e modalità digitale da soggetti autorizzati e saranno adottatte misure tecniche ed organizzative adeguate a garantire la sicurezza del trattamento, in particolare al fine di garantire il rispetto del principio della minimizzazione dei dati (quali la pseudonimizzazione).

TEMPI DI CONSERVAZIONE
Al termine dei procedimenti afferenti, i dati saranno archiviati per questioni di pubblico interesse e conservati secondo i tempi e i termini indicati dal competente organo dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali (D.Lgs. 42/2004, art. 21, comma 1, lettera c).

CATEGORIE DI DESTINATARI
Nell’ambito del trattamento come sopra descritto, i dati potranno essere oggetto di comunicazione a:

  • i soggetti autorizzati al trattamento dei dati dal Titolare o dal Designato;
  • interessati;
  • pubbliche amministrazioni, organismi pubblici;
  • fornitori di servizi;
  • collaboratori autonomi, professionisti, consulenti, che prestino attività di docenza o consulenza o assistenza;
  • soggetti privati (enti, associazioni, istituti) partner dei progetti.

Nei limiti pertinenti alle finalità di trattamento indicate, i dati personali potranno essere oggetto di diffusione in qualsiasi forma applicando le necessarie misure per garantire il rispetto del principio di minimizzazione dei dati.

TRASFERIMENTO DEI DATI
I dati non saranno trasferiti all’esterno dell’Unione Europea.

DIRITTI DEGLI INTERESSATI
Gli interessati possono avvalersi, ove possibile e fatte salve le deroghe previste dall’art. 89, dei diritti di accesso (art. 15), di rettifica (art. 16), di cancellazione (art. 17), di limitazione (art. 18), di notifica (art. 19), di portabilità (art. 20), di opposizione (art. 21). La Città non utilizza modalità di trattamento basate su processi decisionali automatici (art. 22).

DIRITTO DI RECLAMO
Il diritto è esercitatile presso il Titolare o il suo designato (Dirigente dell’Area Cultura – centroic@comune.torino.it), ovvero presso il Responsabile per la Protezione dei dati (rpd-privacy@comune.torino.it). In ultima istanza, oltre alle tutele previste in sede amministrativa o giurisdizionale, è ammesso comunque il reclamo all’Autorità Garante, nel caso si ritenga che il trattamento avvenga in violazione del Regolamento citato.


Centro Interculturale
Divisione Servizi Culturali e Amministrativi, Area Cultura
Corso Taranto 160, Torino - Tel. 011.4429700 - Fax 011.4429729